colpo di calore nel cane

Colpo di calore nel cane

Anche cani atletici e molto in forma possono soffrire di malattie legate al caldo durante le calde giornate estive. I cani hanno una temperatura corporea più alta delle persone e non si raffreddano in modo efficiente come noi. Il manto canino è progettato più per l’isolamento dal freddo che per il raffreddamento.
Tu hai ghiandole sudoripare su tutto il corpo, ma le ghiandole sudoripare dei cani sono limitate a naso e cuscinetti delle zampe. Un cane accaldato normalizza la sua temperatura corporea ansimando, il che è molto difficile a temperature estreme.
nervoso.

Colpo di calore

In un tempo relativamente breve, un cane accaldato può subire danni critici al cervello, al cuore, al fegato e al sistema nervoso.

Cani ad alto rischio: (e il tuo cane è uno dei seguenti, dovrai essere molto vigile per tenerlo al sicuro da malattie legate al surriscaldamento)
  • Razze Brachicelafiche;
  • Cani con malattie croniche come quelle cardiache;
  • Cani in sovrappeso;
  • Cani anziani;
  • Cuccioli.
Ecco alcune strategie di buon senso per proteggere il tuo cane durante un’ondata di caldo:
 
☀️Acqua fresca e ombra sempre a disposizione;
 
☀️Tienilo all’interno nelle ore più calde e evita lunghe passeggiate (da fare nelle ore fresche della sera o della mattina presto)
 
☀️Evita strade asfaltate e altri materiali che si scaldano facilmente. Queste pavimentazioni possono scottare i cuscinetti delle zampe del cane e impedire il già difficoltoso raffreddamento corporeo;
☀️Non lasciare mai il cane in un’auto parcheggiata in una giornata calda, nemmeno per un minuto.
 
 
*spruzzino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su